Alla scoperta della Sicilia Occidentale: a cavallo fra tradizione e modernità

Le motivazioni più importanti per partire in vacanza sono, in genere, il bisogno di trascorrere un tempo di relax (allontanarsi, quindi, dai luoghi soliti della nostra routine quotidiana) e il desiderio di andare oltre, in un posto lontano (sia geograficamente che idealmente), per scoprire cose nuove ed arricchirci di esse.

Il viaggio è, dunque, un lasciare (il nostro) e un prendere (dagli altri). È anche un sentirci stranieri, nel senso più positivo possibile: perché lo straniero è ospitato, accolto e, non essendo a casa propria, è anche un po’ “servito” da chi lo ospita.

Per questo i turisti scelgono spesso la Sicilia come meta per le loro vacanze.

Quest’isola bellissima è anche la più grande d’Italia (oltre venticinque mila chilometri quadrati) e possiede tra gli ecosistemi più diversificati di tutto il paese. Qui si può trovare il mare come la montagna, il bosco come il deserto, l’ambiente rurale come quello urbanistico. In pratica, questo luogo, che comprende luoghi tra i più antichi e intrisi di storia della nostra cultura nazionale, accontenta tutti i gusti e i bisogni; accoglie piacevolmente ogni genere di persone.

Alcune delle cose più belle da vedere in Sicilia:

Sicilia Beddà

Innanzi tutto, non si possono non apprezzare le spiagge della costiera occidentale, quelle che vanno dalla punta della città di Palermo alla fine del Trapanese. Citiamo la spiaggia di Punta Barcarello (Sferracavallo)

Barcarello Spiaggia
Spiaggia di Barcarello

e quella di Mondello nella provincia di Palermo; la spiaggia di Macari a San Vito Lo Capo e quelle della zona di Scopello. Sono innumerevoli i posti dove potersi fare il bagno: non in realtà un semplice bagno, ma l’esperienza balneare più bella della propria vita.

Poi ci sono le città-provincia, quella di Palermo e quella di Trapani, che oltre a essere grandissime e fornite di servizi e trasporti quasi come i più grandi comuni del nord Italia, sono anche ricche di folklore, arricchite da siti archeologici, piazze e monumenti di tutti i tipi.

Infine di sono i piccoli comuni e le frazioni, immerse nel verde (come Mazara del Vallo) oppure in cima ai colli dove esistono ancora antichissime fortificazioni e castelli (ad esempio la piccola Erice, bomboniera di Trapani). Gli amanti del trekking, delle passeggiate romantiche mano nella mano con il proprio partner e della storia non possono assolutamente non tuffarsi all’interno di queste esperienze.

La Sicilia è tutta bella, ma la Sicilia Occidentale racchiude, come uno scrigno, la maggiore parte del tesoro culturale di quest’isola.

Trinacria Sicilia
Trinacria Sicilia

Come organizzare un viaggio in Sicilia Occidentale:

Uno dei segreti per organizzare un viaggio perfetto è sicuramente legato alla pianificazione e alla cura di tutti i dettagli in maniera attenta e senza superficialità! Spesso infatti per una smania di risparmio si tende a organizzare un viaggio senza prendere in considerazione tanti aspetti che saranno poi decisivi per la riuscita della vacanza.

Uno degli aspetti più importanti è sicuramente legato all’alloggio, che chiaramente dovrà essere accogliente e con tutte le comodità indispensabili per passare dei giorni indimenticabili. La casa nella quale si alloggerà dovrà anche essere localizzata in un punto strategico, e scelto dai turisti, in base a quello che andranno a fare durante le vacanze.

Per esempio una famiglia che si reca in Sicilia Occidentale con i suoi bimbi piccoli e che ama il mare dovrà prendere una casa vicino alle bellissime spiagge, in modo da non avere il problema di dover fare lunghi percorsi con la macchina o a piedi per arrivarci, cosa che con i figli risulta complicato.

Oppure può essere un’ottima idea quella di prendere in affitto per la propria vacanza un appartamento o una deliziosa villetta con al suo interno una piscina, all’interno della quale si può fare un bagno insieme ai bambini e prendere tanto sole, che di estate in Sicilia splende quasi ogni giorno.

Internet è un mezzo importantissimo per avere le informazioni necessarie e le possibilità di organizzare un viaggio nel migliore dei modi. Per esempio negli ultimi anni si è affermata una realtà che si occupa di garantire al turista i migliori alloggi nella Sicilia Occidentale e cioè Sicily For Every Body

Affidarsi a questa realtà è utile perché si avranno tutti i servizi utili per vivere una bellissima vacanza e per scoprire tutte le meraviglie di questa bellissima terra.

Vi Aspettiamo!!


Chi Siamo?

Sicily for everybody nasce nel 2012 dal sogno di due uomini, Vincenzo Viola e Vincenzo Melodia, di
rendere il turismo un’esperienza piacevole a tutto tondo e di valorizzare una delle isole più meravigliose del
mondo e cioè la Sicilia.
La loro intenzione è porre l’accento non tanto sul produrre turismo, ma soprattutto sul “come” farlo: cura,
attenzione, accoglienza e assistenza sono le caratteristiche principali della loro attività.
Melodia si prende cura di tutti quegli aspetti burocratici, amministrativi e pratici, che sono molto
importanti in un’attività cosi stimolante ma anche complessa. Viola è, come si definisce lui stesso, il
“concept director”, cioè colui che porta avanti la vision dell’azienda,” la mente narrante del progetto” e
colui il quale mette a servizio la sua creatività, la sua empatia e la sua fantasia per far evolvere in maniera
sempre più costruttiva il rapporto con il turista.
Lo staff che lavora all’interno di sicily for everybody è molto variegato, molto unito e ogni giorno porta
avanti con grande passione, costanza e impegno il lavoro di accoglienza al turista in una terra meravigliosa
e magica come la Sicilia.
Questa terra è meravigliosa, ma anche complessa dal punto di vista economico e sociale, e quindi c è
bisogno di essere sempre pazienti,costanti e soprattutto al passo con i tempi.

Significato del logo e la vision:

Il logo di Sicily for everybody è una casa siciliana che sorride (un luogo accogliente, che deve far sorridere
le persone che ospita, farle stare bene) e due mani che si stringono, che sono le mani dei due soci
fondatori che stipulano un patto: fare del loro meglio, affinché gli ospiti, abbiano sempre la sensazione di
trovarsi in un ambiente piacevole.

Sicily For Everybody
Sicily For Everybody


Sicily for everybody, infatti, è un progetto “di testa”, quindi ragionato, e “di pancia”, sentito cioè con il cuore. Perché nessun lavoro può avere successo senza metterci passione.
Il centro nevralgico del progetto è sempre e solo l”ospite-turista” (così viene chiamato). Tutto viene fatto
per venire incontro alle esigenze delle persone che vogliono trascorrere una vacanza da sogno, il più rilassante e gradevole possibile.
Il turista non viene mai lasciato solo, ma piuttosto assistito dal momento dell’accoglienza fino a quello
della partenza, proprio per dare l’impressione che sia curato come dallo staff di un hotel. Questo significa
che quando il turista arriverà in un punto della città che ha scelto, e che dovrà essere facile per lui da
raggiungere, sarà accolto da un collaboratore dell’azienda che conosce la sua lingua e che lo accompagnerà
nel posto dove alloggerà. Lo aiuterà dunque a sistemarsi per iniziare a vivere il suo periodo di vacanza.
La vision dell’azienda è chiara e allo stesso tempo molto ambiziosa : creare con il turista un rapporto, una
relazione che non sia fredda o formale, ma che al contrario si basi su presupposti di fiducia, empatia e
calore umano.
L’obiettivo di chi ha messo in piedi questa originale attività non è legato a motivi economici o di business,
ma è molto più ampio e ha a che fare con la volontà di donare ai turisti un’esperienza umana
indimenticabile
Dove ci troviamo
Sicily for everybody opera in un contesto geografico, il Golfo di Castellammare, che è tra i più belli e
suggestivi della Sicilia.

Castellammare del Golfo ( TP )

Tra le località nei pressi del Golfo, e in cui opera Sicily for everybody, ci sono San Vito Lo Capo (in cui si trovano le spiagge tra le più belle d’Italia), Scopello (la cui tonnara è la più importante

e antica della Regione), Alcamo (a due passi dal Parco Archeologico di Segesta) e molte altre: questo per
differenziare l’offerta e dare l’impressione che le varie case siano parte di un unico grande albergo diffuso
sul territorio.


Le nostre strutture: adatte a tutti

Le abitazioni che offre l’agenzia sono tutte diverse tra loro. Per questo il progetto si chiama Sicily for
everybody (Sicilia per tutti): ciascuna persona, con gusti e bisogni specifici, può trovare presso l’agenzia la
struttura che fa al caso suo. L’offerta variegata permette di trovare l’appartamento al centro della città
come anche la villa a due passi dalla spiaggia.
Gli appartamenti e le ville hanno tutte le comodità e le caratteristiche per permettere al turista di stare
tranquillo e di non doversi preoccupare di niente, in quanto avrà a disposizione uno staff che si prenderà
cura di lui e lo aiuterà a risolvere tutti gli eventuali imprevisti e incidenti di percorso.
Un servizio utile e che dà molti benefici a chi decide di affidarsi a Sicily For EveryBody si chiama S.p.in.t. (Servizio-personalizzato-inappuntabile- Turista). Grazie a questo servizio il turista, nel caso di guasti
all’interno dell’abitazione che ha scelto per la sua vacanza, avrà il supporto tecnico di un professionista che interverrà nel minor tempo possibile per risolvere il problema nel migliore dei modi.
L’obiettivo nel medio e lungo termine di Sicily for everybody nel breve e lungo termine è orientato a
migliorare la qualità dei suoi servizi a beneficio del turista.


Vacanze e Relax, con “Sicily For Everybody”

La routine, a lungo andare, uccide. Spesso, durante le giornate che si susseguono tra le faccende di casa, lo studio intenso, oppure le interminabili e noiose ore di lavoro in ufficio, il pensiero che viene a salvarci la vita è uno soltanto: la vacanza.

 La programmazione di come e dove interrompere le nostre attività quotidiane, a volte pesanti anche se necessarie, è tanto importante quanto il viaggio stesso. Il momento in cui, poi, effettivamente stacchiamo la spina arriva dopo lunghi mesi di sogni ad occhi aperti e sospiri beati, nella brevissima pausa tra un lavoro e un altro.

 Fantastichiamo e con la nostra immaginazione siamo circondati da alberi, non da palazzi; sentiamo il rumore dei gabbiani, non dei clacson; sorseggiamo margarita in riva al mare, guardando il tramonto, anche se in realtà sono solamente le tre del pomeriggio e stiamo rientrando in servizio. Non c’è niente che sia più ristorante, allo stesso modo, per la mente, per l’anima e per il corpo, di una bella fuga verso luoghi estranei.

Purtroppo, capita anche che tutte le aspettative e le attese maturate durante l’anno, nel momento in cui ci allontaniamo finalmente per riposarci dal solito dinamismo, vengano deluse: una vacanza mal riuscita può farci tornare a casa più stressati di come l’abbiamo lasciata. Le villeggiature non sono tutte uguali.

La differenza sostanziale tra un soggiorno all’insegna del relax e della pace e una rovina totale sta tutta in tre parole: accoglienza, ristoro (ossia il vitto e l’alloggio) e attività.

Chi si prende una vacanza dal grigiore della propria città desidera, innanzitutto, vedere colore attorno a sé, sentire calore umano, sapere che dove va è ben voluto e sarà trattato con i guanti. Il vacanziere non ha alcuna intenzione di alzare un dito per lavorare (lo fa già abbastanza a casa sua); il vacanziere non vuole urlare le sue esigenze, né può attendere ore interminabili di viaggio in macchina per raggiungere una spiaggia.

 La linea di demarcazione tra le ferie e la routine è la possibilità di avere a portata di mano tutto ciò che prima si poteva vedere soltanto con l’immaginazione.

Quando si è in vacanza, dovremmo avere la sensazione di dormire su materassi più comodi dei nostri; mangiare cibi più buoni di quelli cucinati da noi; vedere, ascoltare e provare cose che vorremo vedere, ascoltare e provare anche l’anno prossimo (o non appena ne avremo l’opportunità).

Questi sono i presupposti di una vacanza ben riuscita. Questi sono i propositi di “Sicily For Everybody”. Questo progetto nasce molti anni fa dall’idea di due imprenditori che hanno subito avuto le idee chiare su quello che era il loro obiettivo principale e cioè quello di offrire ai tantissimi turisti, che nella stagione estiva affollano la magica Sicilia, una esperienza unica e irripetibile.

Sicily For Everybody dona  ai turisti la possibilità di alloggiare in bellissimi alloggi, che sono situati in una zona della Sicilia molto suggestiva e cioè quella che copre tutto il Golfo di Castellammare e quindi  da San Vito Lo Capo fino a Scopello , passando per altre posti bellissimi quali Alcamo, Balestrate, e tanti altri.

Sicily For Everybody: quali sono i servizi offerti al turista?

I servizi offerti da questa bellissima e importante realtà sono veramente tanti e partono dall’accoglienza al turista, che viene accompagnato e sostenuto passo dopo passo nella sua vacanza.

Innanzitutto gli verranno offerte varie alternative per quanto riguarda la scelta degli alloggi, che sono tantissimi, con caratteristiche diverse e sono situati in località e in zone diverse. L’idea base è quella di soddisfare le aspettative e le esigenze di ogni singolo turista, che ha chiaramente dei bisogni del tutto soggettivi. Per esempio un turista che si sposta con tutta la famiglia, che magari è numerosa, avrà bisogno di un alloggio più grande e potrà sceglierlo tranquillamente andando nella seguente sezione del sito.

Inoltre un turista potrà scegliere anche un altro aspetto molto importante, relativamente all’alloggio, e cioè quello relativo a dove sarà situato:quindi chi ama il mare potrà trovarne uno vicino, mentre chi ama di più girare e ammirare le bellezze culturali potrà affittare una casa all’interno della città!

Altro grande beneficio per chi sceglie di affidarsi a “Sicily For Everybody” è quello che viene chiamato esperienze e che si può scoprire all’interno di questo  del sito : grazie al supporto dello staff si potranno scoprire tantissimi aspetti della magica Sicilia e che vanno dal cibo, all’arte, ai paesaggi e alla cultura!

Il turista al suo arrivo nella città che ha scelto verrà accolto da un membro del team di Sicily For Everybody e che lo accompagnerà fino al suo alloggio per spiegargli tutto quello che gli serve per sistemarsi e sarà  a disposizione per eventuali consigli e per rispondere a tutte le domande che eventualmente vorrà fare.L’accoglienza è un aspetto molto importante e molto curato dallo staff di Sicily For Everybody e lo approfondiremo nel prossimo articolo.


Sicilia, le 10 spiagge più belle dove passare le vostre vacanze

1) Spiaggia di Scopello, Trapani
Un’acqua dal colore blu scuro, per i fondali profondi e rocciosi, e i maestosi faraglioni rendono questa spiaggia una delle più suggestive di tutta l’isola. A renderla ancora più bella, le tante varietà di flora e fauna marina che è possibile ammirare con una semplice maschera.
2) Oasi di Vendicari, Siracusa
La Riserva naturale di Vendicari si trova tra Noto e Marzamemi, importante per la presenza di numerosi uccelli che qui sostano durante la migrazione. Inoltre, è molto interessante anche da un punto di vista biologico, perché qui convivono tipi diversi di scenari: da quello roccioso a quello sabbioso, dalla macchia mediterranea alle saline.

Spiaggia di Cefalù

3) La spiaggia di Cefalù
Frequentatissima da turisti, ma anche dai locali, questa spiaggia comincia a ravvivarsi da marzo fino a ottobre. Situata al centro della costa Settentrionale della Sicilia, è molto indicata per le vacanze in famiglia, perché ha un fondale non troppo profondo. Alcuni lidi attrezzati offrono un servizio di bar e, in alcuni casi, di ristoranti, ma nella maggior parte della sua lunghezza – 1,5 km in totale – è una spiaggia ad accesso libero. A luglio e agosto, specialmente durante i weekend, è molto affollata, quindi il consiglio è quello di arrivare presto alla mattina.

4) Punta Secca, Ragusa
Famosa per essere stata il set della fiction de “Il commissario Montalbando”, questa spiaggia nella frazione di Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa, accoglie anche un piccolo borgo marinaro. Vicino alla spiaggia c’è anche un faro costruito nel 1853 e alto 35 metri.

5) Capo Passero, Siracusa
Qui si incontrano il mar Mediterraneo e lo Jonio creando una delle spiagge più suggestive della Sicilia. È la meta ideale per chi ama prendere il sole, ma anche per chi vuole fare immersioni, dal momento che qui c’è uno dei fondali più belli del Mediterraneo.

Riserva dello Zingaro

6) Riserva naturale dello Zingaro, San Vito lo Capo
Un vero e proprio Paradiso che si estende nella parte occidentale del Golfo di Castellammare lungo il fianco orientale della penisola di Capo San Vito sul Tirreno, tra Castellammare del Golfo e Trapani.
Lasciatevi affascinare da questo angolo di mondo dal fascino e dalla bellezza irripetibili. La Cala della Disa o Zingaro è molto spaziosa e facile da raggiungere, per questo è sempre molto affollata. Tuttavia, non potete perdervi la sua acqua pulitissima e mai agitata e lo sfondo di rocce.

7) Levanzo, Trapani
In questo caso si tratta delle spiagge dell’isola di Levanzo, una delle isole più piccola delle Egadi di fronte a Trapani. L’isola ha pochissimi abitanti, un centro molto piccolo e la maggior parte delle strade sono sterrate. Queste condizioni l’hanno preservata dall’avanzamento della civiltà preservandone, però, anche la bellezza naturale. Qui la spiaggia più selvaggia è Cala Minnola, dove i sub avranno l’opportunità di visitare i resti di un relitto romano.

8) Cala rossa, Favignana
Il suo nome deriva dal sangue che ne colorò le acque durante le guerre puniche, ma ai giorni nostri è conosciuta per essere una delle spiagge più belle dell’isola di Favignana, nella punta Ovest dell’isola, di fronte a Trapani e Marsala.
Gli scogli piatti e il mare trasparente e cristallino sono gli ingredienti principali di questa cala dove ci si può veramente ricongiungere con la natura e ritrovare la serenità. La cala è infatti raggiungibile solo da un percorso scosceso e, perciò, non è presa d’assalto dalla massa di turisti.

Cala Rossa, Favignana

9) Le Saline, Marsala
Situate all’interno della Riserva delle isole dello Stagnone, vicino Trapani, costituiscono uno scenario incantevole che presenta una distesa di montagne di sale e mulini ancora in funzione. Oltre a questo spettacolo, in questa zona, tra Marsala e Mazara del Vallo, potrete trovare moltissime spiagge dalle acque cristalline.

10) Marina di Ragusa
A pochi chilometri da Ragusa, verso Sud, si trova questa spiaggia molto conosciuta dai turisti. Conosciuta per la sua offerta turistica, diurna e notturna, è molto apprezzata per la sua sabbia dorata finissima e le sue acque cristalline. Da qualche tempo, ha adottato anche misure per il turismo sostenibile.

Questo sito internet utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente.
Utilizzando questo sito, accetti la nostra politica sui cookies come da nostraCookie Policy